Mindhunter – Trailer e trama della nuova serie Netflix

Risultati immagini per mind hunter series

Ottobre è ancora lontano ma io ho già pensato a voi trovando qualcosa da farvi gustare  durante il prossimo autunno.

Sto parlando di Mindhunter, la nuova serie firmata dal maestro cinematografico David Fincher, già approdato nel mondo delle serie tv con alcune puntate di  House of Cards.

Si tratta di un  drama thriller, ambientato nel 1979, e basato sul libro “Mind Hunter: Inside the FBI’s Elite Serial Crime Unit” del 1996 scritto dall”agente speciale John Douglas e da Mark Olshaker.

John Douglas è stato il precursore di una nuova ideologia alla base della quale il concetto di conoscere il proprio nemico, entrare nella sua mente  per poter pensare come lui e di conseguenza prevenire le sue mosse o quelle di soggetti simili.

Inizia così, durante la sua incredibile carriera, una lunga serie di colloqui con i più importanti e spietati serial killer nelle prigioni degli USA, dedicando l’ intera vita a questo scopo e consacrandosi ad oggi tra i più importanti esperti al mondo sui modus operandi dei serial killer e il tracciamento dei loro profili psicologici.

Anche Thomas Harris  trasse  da lui ispirazione per il personaggio di Jack Crawford nel Silenzio degli Innocenti.

Tema  della serie tv saranno dunque due agenti dell’FBI, impersonati da Jonathan Groff e Holt McCallany che nel 1979 intervistarono diversi serial killer in prigione per risolvere indagini aperte.

Fincher dirigerà tre episodi  e co-produrrà la serie insieme a Charlize Theron, in onda da ottobre su Netflix.

Ebbene sì, le premesse ci sono tutte!

Eccovi il trailer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...